Prurito anale

Una delle patologie più frequenti in tema di proctologia è il prurito anale, ovvero la sensazione forte di prurito che stimola la persona che ne soffre a grattarsi continuamente. In alcuni casi, il continuo grattarsi può addirittura provocare vere e proprie lesioni e infezioni nella zona anale.

Il prurito all'ano può essere originato da diverse cause come malattie dermatologiche e o proctologiche, l'eccessiva umidità nella zona anale, l' uso eccessivo di trattamenti topici, ma anche derteminati alimenti, fumo e bevande alcoliche, tra cui prevalentemente birra e vino.

Per maggiori informazioni e per terapie, potete contattare lo studio medico Proctologia senza dolore di Cinisi, in provincia di Palermo.

Share by: